Guida turistica Bologna, visite guidate per individuali e gruppi a Bologna, guida di bologna - Martina Arrighetti - La Tua Guida Turistica Per Bologna e Dintorni

Vai ai contenuti

Menu principale:




Sei a Bologna.
E’ una città impegnata, te ne rendi conto percorrendo la via Indipendenza, che imbocchi appena lasci la Stazione.
Cerchi i turisti, cerchi la storia, e invece attorno a te passi veloci ti sfiorano, gente che ha qualcosa da fare,
gente che vive la città, che ci lavora, che non ci lavora ma vorrebbe farlo.

Prosegui lunghi i portici di questa strada gremita, e alla fine arriva: la Piazza.

Sei al semaforo, ti giri a sinistra e le Due Torri ti salutano, lo fa la Fontana del Nettuno.

Il semaforo è verde e puoi attraversare la Via Ugo Bassi, spintonandoti tra le decine di persone che vengono dal lato opposto,
e la guadagni alla fine questa Piazza, che ti domandavi se c’era, e c’è.

Si apre immensa e ci rimani sperduto al centro, forse non è così bella.. forse non è questo che ti aspettavi...

Cosa fare, entrare a S. Petronio..
Sei indeciso, e alla fine lo sguardo è rapito da una strada alla tua sinistra, sotto il Palazzo dei Banchi,
c’è un arco e lo raggiungi in pochi passi. Ed eccola, Bologna.

E’ lì in via Pescherie, nei banchi colorati dalla  frutta e dalla verdura, nell’odore acre e intenso della strada antica,
che è giunta fino a qui attraversando secoli di storia e di storie, che ancora raccontano il bolognese che si ferma e acquista,
che ti impedisce la visuale mentre tenti di fotografare al meglio questa vita vera, che è quello che sei venuto cercando.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu